FILIERA SABINA DOP
REG.(CE) n. 1685/05
Piano di Sviluppo Rurale del Lazio 2007-2013
Misura 124

FILIERA SABINA DOP

Montuosa etiam Sabinorum regio egregie ferax est olearum ...”  (Inoltre la montuosa terra dei Sabini è straordinariamente ricca di olivi) così recita Strabone nel suo Geografia  (lib. V, n. 15).  Così oggi è ancora la Sabina ricca di olivi e di un ambiente incontaminato. In questo territorio, in cui i Sabini prima e successivamente i Romani producevano olio di qualità, oggi si produce l’olio extra vergine di oliva  SABINA DOP riconosciuto  dall’Unione Europea già dal 1996 (Reg CEE 1926/96).

Il CONSORZIO SABINA PRODUTTORI, grazie al Piano di Sviluppo Rurale della Regione Lazio e dell’Unione Europea ed  in collaborazione con il CNR, il Consorzio di Tutela - Consorzio Sabina DOP e la Camera di Commercio di Roma in qualità di Ente di Certificazione, ha realizzato questo portale per valorizzare, attraverso nuove tecnologie,  l’olio DOP del territorio.

Questo portale è formato da due sezioni:

  1. AREA FILIERA PRODUTTIVA
  2. AREA CONSUMATORI

Nell’AREA FILIERA PRODUTTIVA, a cui possono accedere le aziende della filiera produttiva DOP, si sviluppa l’attività di certificazione e caratterizzazione dell’olio Sabina DOP. Le imprese attraverso un sistema riservato, il CNR e la Camera di Commercio di Roma implementeranno le informazioni e garantiranno le produzioni ottenute.

Chi accede all’AREA CONSUMATORI può ricevere informazioni  generali sull’olio extra vergine Sabina DOP o indicazioni riguardanti specifici oli prodotti in Sabina che si fregiano del marchio della Denominazione di Origine Protetta attraverso il numero riportato nella fascetta viola apposta sulla confezione.